Cremona

Cremona è un gioiello d'arte incastonato in una terra semplice, di profonda umanità, che offre ai visitatori una delle piazze medioevali più belle d'Italia, in cui l'eleganza della cattedrale fronteggia la più austera bellezza del palazzo comunale o del Podestà.

Ad impreziosire questo gioiello sono il famoso Torrazzo alto più di cento metri,  le chiese, i vicoli, il colore rosso dei mattoni, e la tradizione dei liutai.

Cremona, infatti, ci racconta in musica la sua specificità artigiana e il suo passato glorioso la cui anima è salvaguardata nel Museo Stradivari, tappa d’obbligo della realtà cremasca.

Anche la provincia di Cremona è una splendida risorsa turistica ricca d'arte e di itinerari adatti al turista di ogni età, tra fortificazioni, musei, torrone e gastronomia di qualità dalla storia centenaria.

Il Cremonese, immerso nella Pianura Padana, è una terra di confine tra la Lombardia e l'Emilia Romagna e, come tale, è caratterizzata da due anime contrapposte, operosa e timida la prima, mondana ed aperta la seconda, ma entrambe profondamente legate alla vita rurale e capaci di stuzzicare gli interessi più colti.

Percorrendo le strade della bassa ci si accorge di quanto amore ci sia ancora per i riti contadini, in particolare nella preparazione dei piatti tradizionali: dai tortelli cremaschi, insolitamente dolci, al celeberrimo torrone, protagonista di numerose manifestazioni che attraggono ogni anno tutti i turisti più golosi.