Elementi Della Cura Henri Chenot

DIETA

Il menu detossinante proposto dall’Espace Chenot, frutto di decenni di esperienza, è studiato per indurre una profonda depurazione dei tessuti, ed è basato su alimenti naturali di origine prevalentemente vegetale, a ridotto contenuto di glutine e ad azione ipoallergenica e riequilibrante delle funzioni corporee. Ad esso si affianca il menu biolight, composto da cibi sani ed equilibrati, preparati con metodi salutari che ne preservano le proprietà nutritive e proposti in “porzioni benessere”.

ANALISI E CONTROLLI

La cura è costantemente monitorata dall’equipe medica dell’Espace Chenot che all’arrivo dell’ospite procede a precise valutazioni del suo stato di salute, attraverso:

Valutazione del grado di tossicemia

Un questionario ed una visita medica specifica determinano il grado di intossinazione dell’organismo, causa principale del sovrappeso e di molti altri disturbi e patologie.

Valutazione della composizione corporea

La struttura fisica della persona viene esaminata in termini di massa magra e grassa, acqua corporea e metabolismo basale: un’analisi fondamentale per studiare un’alimentazione personalizzata per il periodo successivo a quello di cura.

Check-up bio-energetico

Attraverso una specifica strumentazione, si determina l’efficienza delle funzioni vitali dell’organismo e dei flussi energetici lungo i canali che, secondo i dettami della medicina cinese, percorrono il corpo.

Valutazione del grado di stress ossidativo

Lo stress ossidativo misura il disequilibrio fra la produzione di radicali liberi e le difese antiossidanti del nostro organismo. L’alto livello di stress cellulare dovuto ai radicali liberi è uno dei fattori che favoriscono l’intossicazione organica e accelerano l’invecchiamento corporeo.

Inoltre, in presenza di particolari disturbi, l’equipe medica dell’Espace Chenot procede secondo i principi della medicina funzionale, che considera non solo il disturbo in sé, ma il quadro che può determinarlo.

 

TRATTAMENTI ENERGETICI

Trattamento energetico

Attraverso sofisticate apparecchiature, vengono misurate e localizzate in punti specifici le variazioni bioelettriche della pelle. Questi punti vengono in seguito stimolati, per rinforzare e riequilibrare l’organismo.

Cura idro-energetica

Ha lo scopo di ristabilire la corretta circolazione dei liquidi nel corpo.  Si articola in tre fasi:

1. Idro-aromaterapia

È una particolare tecnica d’idromassaggio con l’aggiunta di oli essenziali e tinture madri. Le variazioni di temperatura e di pressione delle acque, oltre all’azione degli estratti di piante, agiscono sulla vasodilatazione o sulla vasocostrizione dei capillari.

Benefici: garantisce un beneficio fondamentale per i vasi capillari e per la circolazione periferica del sangue. Effetto drenante e detossinante. Aiuta ad eliminare le tossine e i grassi depositati nei tessuti. Effetto stimolante e tonificante, per rafforzare le naturali funzioni fisiologiche, per contrastare e proteggere dai danni causati dall’invecchiamento.

2. Phyto-fangoterapia

Il fango impiegato negli impacchi, morbido e piacevole, è arricchito da microalghe pure, argille bianche o verdi, oli essenziali puri e tinture madri.

Benefici: drenante e detossinante, stimolante e rivitalizzante. Elimina stress e tensioni psichiche e fisiche, sia nervose, sia muscolari.

3. Idrogetto

È l’ultima e terza fase della cura idro-energetica: un getto d’acqua sul corpo, indirizzato con precisione, restituisce energia e vitalità.

Benefici: tonifica e rassoda il corpo.

Massaggio energetico tendino-muscolare

Eseguito manualmente e attraverso strumentazioni in grado di liberare i blocchi energetici, agisce sui tessuti di muscoli e tendini, tonificandoli e rigenerandoli.

Benefici: Drenante e detossinante. Rivitalizzante. Stimolante e rigenerante. Energizzante.

Contatta L'Espace Chenot