La Riserva del Leone

Inaugura La Riserva del Leone, una nuova realtà nel cuore del ristorante LeoneFelice, nato poco meno di un anno fa a L’Albereta, il Relais & Chateaux di Carmen Moretti de Rosa in Franciacorta.

Questo spazio si propone come un ulteriore sviluppo del nuovo progetto firmato da Martino de Rosa che con la società di consulenza atCarmen ha ripensato in modo totalmente nuovo e contemporaneo il concept della ristorazione di questo storico Relais & Chateaux, dando vita a due realtà complementari: l’informale VistaLago bistrò e il ristorante gastronomicoLeoneFelice, entrambi curati dallo Chef Fabio Abbattista.

La Riserva del Leone è un luogo nuovo, a diretto contatto con la cucina - grazie anche all’occhio vigile di una telecamera che rende possibile osservare in tempo reale il lavoro degli Chef -  eppure caratterizzato da una raffinata intimità, destinato ad accogliere cene private, degustazioni speciali e riunioni di lavoro molto riservate.

Il nome, La Riserva del Leone, racchiude in sé molteplici mondi semantici, tutti riconducibili ad un’idea di ricercato isolamento e protezione, oltre a portare in sé anche il concetto di rarità, intesa come l’eccezionalità di una riserva speciale di vino, o di altri prodotti gastronomici che vanno custoditi e degustati in occasioni speciali. Il riferimento a Leone va al nome del ristorante LeoneFelice, dedicato al giardiniere che in passato si prese cura del verde di questa dimora, ed esso, insieme alla parola Riserva, riporta alla memoria le suggestioni di viaggi in paesi lontani.

Il progetto di interior décor è stato curato dall’arch. Valentina Moretti che insieme alla committenza, Carmen Moretti e Martino de Rosa, ha disegnato uno spazio dalle atmosfere calde, che riportano al mondo della casa: la Riserva del Leone ricorda le raffinate sale da pranzo di un tempo, dove trovavano un posto speciale anche le collezioni dei servizi da tavola delle grandi occasioni, l’argenteria, i candelabri e la biblioteca. Il tutto, però qui  accordato in un’armonia, fatta di simmetrie e di volumi squadrati, che porta nella contemporaneità.


LA CUCINA

A questo luogo si accorda perfettamente il nuovo menu dello Chef Fabio Abbattista, che sembra quasi una creazione site specific per questa sala.

Ad un anno dall’apertura del ristorante LeoneFelice, la cucina di Fabio Abbattista dichiara una evoluzione verso una direzione sia “verticale”,  attraverso un approfondimento della tradizione e dei prodotti del territorio franciacortino e regionale italiano, che “orizzontale”, ovvero scegliendo di allargare i suoi confini mediante l’esplorazione di ingredienti tipici di altri Paesi del Mondo. A ciò si aggiunge una sperimentazione continua di tecniche e cotture antiche e contemporanee, in un mix straordinario di tradizione e innovazione, con costante attenzione alla salute e alle qualità nutrizionali dei piatti.

Una cucina di incontro, di dialogo, tra l’Italia e gli altri Paesi del mondo, tra memoria e innovazione, dove non sono ammessi distonie o contrasti forti. Una cucina rotonda ed empatica, attenta alla qualità e ai valori nutrizionali di ogni ingrediente, nel desiderio di ricercare e garantire qualità, salute e piacere.

Un Sano Piacere Italiano.

Per informazioni e prenotazioni:
tel. 030 7760550 - info@albereta.it 
leonefelice@albereta.it